Emanuele Luciani

Sibilline

Sibilline

Sibilline

Emanuele Luciani

guida naturalistica e storico, ha studiato archeologia ed è da sempre appassionato alla demo etno antropologia, si è dedicato negli ultimi 10 anni alla storia dell’agroalimentare e di archeo cucina.

In particolar modo, ha approfondito lo studio della Dieta Mediterranea validata scientificamente a Montegiorgio attraverso il Seven Countries Study di Ancel Keys e Flaminio Fidanza, grazie alla militanza nell’associazione Laboratorio Piceno della Dieta Mediterranea, e dei suoi celebri associati (Siliquini, Foglini, Leoni, Liberati etc). Il suddetto studio che proprio quest’anno celebra il 60° anniversario, ha portato alla definizione della Dieta Mediterranea come patrimonio immateriale dell’Umanità da parte dell’Unesco (2010). Oltre a questi studi, Emanuele Luciani è guida e storico del Cammino Francescano della Marca, inserito dal Mibact nell’Atlante dei Cammini, e in numerosi altri sentieri fra i quali il Grande Anello dei Borghi Ascolani. Gestisce la logistica di fiere e festival quali: La fiera delle Qualità che si svolge a Montegiorgio e nei comuni della Valtenna; il festival Mediterraneo che si svolge nei borghi più belli d’Italia all’interno della Provincia di Fermo e del Montelago Celtic Festival. Inoltre, è responsabile per le attività estere del Laboratorio Piceno della Dieta Mediterranea, collabora con la casa editrice il Cerchio di Rimini, presiede conferenze di storia locale nei vari comuni delle province Fermo, Macerata e Ascoli Piceno, ha partecipato come storico a una puntata televisiva di Geo&Geo.

Dove Opero

Dove Opero

Le attività principali le svolgo fra Marche Umbria e Abruzzo.

In particolare Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Mare Adriatico, Parco Nazionale dei Monti della Laga, e i Borghi disseminati nel centro Italia

Contattami