Fermo: l’ammiraglia del Piceno: Blue economy for Green Deal

Vittoria! Bando del Comune di Fermo emesso grazie alla Strategia di Sviluppo Sostenibile ITI Fermo 0-99 dal POR Marche Fesr 2014-2020

Con questo progetto, vinto con bando POR MARCHE FESR 2014/2020-ASSE 3- Azione 8.1 emanato dal comune di Fermo con la Strategia di Sviluppo Urbano Sostenibile ITI Fermo 0-99, sono in procinto di sviluppare altri dedicati itinerari e servizi dedicati al mare come: “Corsari in Adriatico”, “Dagli Illiri al collegio Illirico”, “la via maris” “castelli e fortificazioni del litorale fermano” “Il cuore dei marinai e la grotta degli amanti”.

Itinerari urbani nel centro storico di Fermo e itinerari extra urbani, fra Capodarco, Monte Marino, Torre di Palme, Marina Palmense e territorio limitrofo.

I percorsi urbani avranno una durata compresa fra un’ora e le due ore, mentre quelli extra urbani intorno alle 3 ore con dislivelli e lunghezze variabili. La fase di ideazione prevede: studio del periodo e contesto storico, verifica in città delle evidenze storico/archeologiche/architettoniche visitabili, e test durata. Per quelli extra urbani l’attuazione è più complessa: studio del periodo e contesto storico, ipotesi di tracciato su cartografia satellitare, verifica del tracciato, verifica che il tracciato sia demaniale, eventuali modifiche, test durata e mappatura gps.

Un’opportunità in più per me grazie al Comune di Fermo, che però porterà nuovi servizi agli ospiti già da questa estate…si…molti di questi percorsi sono già pronti e saranno venduti come inediti già a Luglio

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento